Il lupo che non amava il Natale scritto da Orianne Lallemand, illustrato da Éléonore Thuillier ed edito da Gribaudo nel 2016 è un albo illustrato davvero delizioso. Protagonista è un lupo che detesta il Natale, al punto di farsi venire il mal di testa anche solo a sentire parlare di preparativi, addobbi, regali e cena della Vigilia.

Eppure non c’è lupo che si rispetti che non cerchi la compagnia dei suoi simili. Ma allora perché Lupo rifugge dall’atmosfera di convivialità e condivisione del Natale?

Se avrete la pazienza di leggere la storia fino all’ultima pagina, scommetto che vi si spezzerà il cuore e che farete di tutto pur di avere Lupo vostro ospite!

Clicca sull’immagine per comprare l’albo illustrato

Il riassunto

Lupo odia il Natale. Odia le canzoncine, i cori, le decorazioni, le luci. Insomma, del Natale odia proprio tutto.

A Natale c’erano troppe luci, troppe canzoni, troppe decorazioni. Davvero questa festa gli faceva venire il mal di testa.

Cerca quini di trascorrere i giorni precedenti nel modo più normale possibile.

Un mattino si sveglia e vede che il bosco è coperto da una spessa coltre di neve. Indossati il cappotto rosso, il berretto e la sciarpa, esce a fare un giro alla ricerca di un amico che gli faccia compagnia e magari giochi con lui.

Nel corso della passeggiata incontra tanti amici e li invita a giocare, ma nessuno sembra avere tempo da dedicargli. Mastro Gufo e Valentino stanno trafficando con un abete, Giosuè prepara decorazioni per la casa, Luigione cucina i biscotti alla cannella, Alfredo sta scrivendo una lettera a Babbo Natale. Perfino Lupa è indaffaratissima a preparare la cena per la vigilia di Natale e non ha tempo da dedicargli.

Lupo è davvero seccato! Odia il Natale come mai prima di allora!

Quando Lupa gli chiede il perché, scopriamo l’amara verità. Lupo non ha mai festeggiato il Natale in vita sua. Nessuno gli ha mai fatto un regalo. Nessuno l’ha mai invitato a pranzo. Per Lupo, insomma, il Natale non è mai stato un giorno speciale.

Lupa allora lo invita ad aiutarla in cucina e Lupo si diverte moltissimo a preparare il tacchino e il tronchetto al cioccolato.

Quando torna a casa, scopre che gli amici gli hanno fatto una sorpresa: hanno addobbato la sua casetta, hanno preparato l’albero di Natale in salotto e hanno perfino riempito di legna il camino! Allora c’è qualcuno che pensa a lui!

Il giorno della Vigilia Lupo è felicissimo di cenare con gli amici e la mattina di Natale…

Il giorno di Natale, Lupo si alzò presto. Immaginatevi la sorpresa quando vide che, ai piedi del suo abete, c’erano… i regali!!!

La mia recensione

Il lupo che non amava il Natale è l’ultimo episodio di una serie che fa impazzire i più piccoli. L’amico Lupo è il successo del momento e si avvia a diventare uno dei personaggi seriali più amati dai bambini.

Nato dalla penna di due autrici francesi, Orianne Lallemand ed Éléonore Thuillier, i piccoli lettori lo hanno già conosciuto in varie storie della collana Amico Lupo che parlano di accettazione di sé, amicizia, paura, avventure. Senza contare che questo simpatico personaggio è uscito dal mondo della carta stampata e lo incontriamo nelle librerie anche sotto forma di peluche.

A volte pigro, demoralizzato e abbattuto, a volte arrabbiato Lupo è un maestro di vita per i piccoli a partire dai 3 anni. Ogni storia avvicina i bambini alla scoperta di un’emozione o di un sentimento. In questo caso, li porta per mano, con leggerezza e ironia, alla scoperta del vero senso del Natale: la condivisione!

Eh sì, Il lupo che non amava il Natale è un albo illustrato che fa scoprire ai più piccoli che il Natale è una gran bella cosa!

La scheda editoriale

  • Titolo: Il lupo che non amava il Natale
  • Autrice: Orianne Lallemand
  • Illustratrice: Éléonore Thuillier
  • Casa editrice: Gribaudo
  • Età di lettura: da 3 anni
  • Consigli di lettura: a chi vuole scoprire il vero significato del Natale: la condivisione

Se vi ho incuriosito e volete leggere Il lupo che non amava il Natale, potete cercarlo nello scaffale basso delle biblioteche pubbliche e chiederlo in prestito. In alternativa, potete acquistarlo su Amazon https://amzn.to/3nBL8as.

E se siete alla ricerca di libri e letture per bambini sul tema del Natale potete dare un’occhiata alla mia personalissima selezione di albi illustrati e racconti scelti tra i più belli attualmente in commercio.